Scroll

Quid

news

Anna Fiscale Cavaliere al Merito della Repubblica

Sono innanzitutto felice che, oltre a me, così tante altre donne, giovani, imprenditrici e operatrici sociali siano state nominate cavalieri e commendatori: anche in queste nomine l’attenzione alla diversità e a quella che spesso viene interpretata come fragilità diventa quindi, anche per lo Stato italiano, una risorsa: spero che questo messaggio possa passare a tutte le cittadine e i cittadini, specialmente a chi si sente escluso oggi dal mercato del lavoro, perché possa continuare a percepirsi e a essere percepito come una risorsa. Grazie dunque di cuore al Presidente Mattarella per aver messo in luce questo messaggio con la mia nomina e a tutto il mio team, che quotidianamente si impegna insieme a me per rendere questo possibile”.

Anna Fiscale

30/12/2020 La Repubblica: “L’Italia della solidarietà tra i 36 eroi del Colle ora vincono le donne”
Recommended Reads
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.